La via al Santuario

ITINERARIO MUSICALE, POETICO E DI CONOSCENZA

Ideata nel 2005 da Elena Modena e Orazio Cirri, La via al Santuario guarda a un luogo di culto di assoluta rappresentatività artistica e spirituale, la Basilica–Santuario dei Ss. Vittore e Corona, situata ad Anzù di Feltre (BL). 

Il progetto poggia sullo studio e la divulgazione dei più antichi repertori musicali e sulla riflessione inerente tematiche storiche e religiose che il Santuario in sé rappresenta: l’umana necessità del sacro, l’esperienza del divino elaborata con il tramite delle arti, il pellegrinaggio, la ricerca spirituale.

L’iniziativa beneficia di un sostegno retificato negli anni. L’avvallo datone dalla Diocesi di Belluno-Feltre, Ufficio per i Beni Culturali e l’Arte Sacra, ne conferma l’importanza e la solidità dei contenuti.

EDIZIONE 2024_18 maggio, ore 20.30. Chiesa Arcidiaconale Santa Maria Nascente. Ave, donna santissima. In apertura della XIX edizione.

16 giugno, oer 18.00. Santuario Ss. Vittore e Corona, Anzù di Feltre. La Bellezza che salva. Fratres In Unum ensemble.  

EDIZIONE 2023_21 maggio, ore 17.00: Chiesa di santa Maria degli Angeli,  Feltre. ad Memoriam ǀ nel Ricordo. Ascolto in apertura della nuova edizione.  18 giugno, ore 18.00: Santuario Ss. Mm. Vittore e Corona. Canamus cum modulo. Introduzione e ascolto degli antichi discanti di Cividale del Friuli, codice LVI, secoli XIII-XV.  Schola aquileiensis, direttore Claudio Zinutti. 23 luglio, ore 18.00. I Maestri del Barocco. Duo Fabrizio Longo-Fabiana Ciampi. 10 agosto, ore 21.00, Sala Binotto. Lagrime di stelle. InUnum ensemble. 18 settembre, ore 11.00. Messa concertata. Claudio Caretta-Sheila Rech. 23 settembre, ore 18.00. Ensemble Marani. Kvrya. 19 novembre, ore 16.45: Chiesa di santa Maria degli Angeli, Feltre. Flos florum. InUnum ensemble. 10 dicembre, ore 16.45: Chiesa Concattedrale, Feltre. Austerità tedesca e splendore veneziano. Beppino Delle Vedove, organo. 17 dicembre, ore 16.45: Santuario Ss. Mm. Vittore e Corona, Sala Binotto. Nello Specchio di Ildegarda. Circulus Stellarum, InUnum ensemble, con la partecipazione di Mara Zanette, icomografa.

Estensione in Val di Zoldo, 4-27 agosto